22 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Biancoverdi

2° TAPPA TRASLAVAL

01-07-2008 - News Biancoverdi
-Zenucchi parte sparato e fa il vuoto consolidando la sua leadership
-Ana Nanu è 12.a assoluta, ma la Ursella la insidia da vicino
-Grande recupero della bergamasca Vassalli
-Domani terza tappa a cronometro a Soraga

Seconda giornata di gare oggi alla Traslaval, con la tappa più lunga dell´edizione 2008 del Giro Podistico della Val di Fassa.
Dopo il temporale della notte, il cielo si è tinto d´azzurro e la temperatura si è fatta più fresca. Si correva a Moena con quello che idealmente è chiamato il giro delle malghe e che toccava Malga Roncac, Malga Panna e Malga Peniola. Non c´erano salite particolarmente tecniche, ma la discesa di Medil in mezzo al bosco col fondo umido e a tratti fangoso ha premiato i più audaci. Non ci sono stati scossoni al vertice, con la tattica di gara di Emanuele Zenucchi in fotocopia della prima tappa.
Pronti via e subito l´allungo a cui hanno cercato di resistere in tre, Di Vico, Basoli e Dall´Ara. Il quartetto è rimasto integro per un paio di chilometri, poi quando la salita si è fatta più accentuata il passo di Zenucchi è diventato più aggressivo e solo Di Vico è riuscito a tenersi a distanza ridotta.
I quattro hanno mantenuto le posizioni inalterate fin dopo malga Peniola, poi la discesa ha fatto la differenza e, se le due posizioni di vertice sono rimaste inalterate, dietro Basoli ha raggiunto e superato Dall´Ara imitato anche da Cantanna e Veletti.
Marcati i distacchi, con Zenucchi autore di un 58´20", niente male sui 14 chilometri con una salita costante ma interminabile e con una discesa molto tecnica. Di Vico è secondo a 1´28", ma Basoli accusa oltre 3´, Cantanna addirittura 4´.
Quest´anno le ragazze in gara sono davvero combattive e ad un livello decisamente alto.
Ana Nanu, l´ex nazionale rumena, ha condotto tutta la gara al comando, nessuna sbavatura nella sua corsa e sempre con un buon ritmo, tanto che il suo tempo di 1h07´01" è il 12° assoluto di giornata.
Laura Ursella sta ingranando e così la friulana, oggi seconda dopo il terzo posto di ieri, accusa solo 49" di distacco e sul podio ci è salita anche la bergamasca Daniela Vassalli, scatenata in discesa tanto da recuperare tre posizioni, soprattutto su Marina Gorra ed Elena Casaro.

Domani tappa spettacolo!!!
Si tratta della gara a cronometro, che prenderà il via alle 9:30 con Mario Ferracuti, il "nonno" della Traslaval con i suo ottantadue anni. Il gruppone si esibirà in una cronometro con partenze a 15" di distanza una dall´altra.
Poi inizierà la prova per i top runner...
Alle 11:00 in punto prenderà il via Ana Nanu. Dovremo attendere oltre tre minuti per assistere alla partenza di Laura Ursella, quindi Marina Gorra e Daniela Vassalli. Partiranno con il distacco accumulato nelle prime due giornate, e mettendo l´avversaria nel mirino tenteranno una rimonta.
Alle 11:25 sarà la volta di Emanuele Zenucchi e, poco meno di due minuti dopo, Cristiano Di Vico inizierà il suo personale inseguimento... e via via fino a venti atleti ad inseguirsi a vicenda.
Il parco fluviale di Soraga offrirà un vero spettacolo, con gli ultimi 400 metri a proporre un gran finale.
Sia per le donne che gli uomini - e parliamo naturalmente dei migliori - l´ordine in cui verrà tagliato il traguardo corrisponderà alla nuova classifica generale.

Fonte: Associazione Sportiva Traslaval



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account