01 Marzo 2024
News
percorso: Home > News > News generiche

A Carpi la rivincita fra Meucci e Lalli

13-03-2008 - News generiche
La storia della corsa campestre in Italia, soprattutto in epoca recente, dice che a fronte di una fase finale dei Societari dove tutti i migliori mezzofondisti nazionali si confrontano per onorare il proprio club, al Campionato Italiano si presentano solo pochi specialisti. Una scelta che però viene negata quest´anno: la rassegna tricolore di cross che andrà in scena sabato prossimo a Carpi è di altissimo interesse e propone da un lato vere e proprie rivincite di quanto abbiamo visto a Monza, dall´altro il meglio del mezzofondo italiano pronto a sfidarsi nella prova carpigiana inserita nel quadro delle manifestazioni per il centenario dell´impresa olimpica di Dorando Pietri.

Saranno sfide al calor bianco quelle che andranno in scena al Golf Club Giardino. A cominciare dalla gara seniores femminile nella quale praticamente ci saranno tutte le big del mezzofondo, quelle che a Monza hanno dominato la classifica del cross lungo (vinto dalla Romagnolo) e quelle che hanno optato per il corto (successo della marocchina Janat qui logicamente assente davanti alla Michalska). I favori del pronostico sono naturalmente per Elena Romagnolo che vuole legittimare il suo ruolo di numero uno della specialità per prendere poi in considerazione l´ipotesi di misurarsi con le stelle internazionali ai Mondiali di Edmburgo che si svolgeranno due settimane dopo. Con lei l´Esercito, pur dovendo rinunciare alla Sicari che domenica sarà alla Maratona di Roma, schiera una squadra di tutto rispetto con la leader del Grand Prix Dal Ri, la Maraoui e la Francario. La concorrenza viene dalla Forestale capitanata dalla Weissteiner proveniente dalla finale centrata ai Mondiali Indoor di Valencia sui 3000, dove ha mostrato ulteriori progressi nella sua scalata ai vertici internazionali. L´altoatesina sarà accompagnata dalla campionessa uscente Rungger, dall´altra altoatesina Tschurtschenthaler e dalla Genovese, alla sua ultima uscita di cross prima della Maratona di Boston. Alle giovani de Soccio (FF.GG.), Bongiovanni (Runner Team) e alla sopra nominata Michalska (FF.OO.) il compito d´inserirsi in una lotta che si preannuncia di squadra.

Identici concetti alla base della prova maschile con l´atteso confronto fra Daniele Meucci (Esercito) e Andrea Lalli (FF.GG.) che a Monza hanno dato spettacolo con Meucci primo arrivato ma Lalli vincitore effettivo in quanto l´altro era fuori classifica. A Carpi non ci saranno discussioni di sorta e si capirà chi al momento è il più forte. Entrambi avranno dalla loro una squadra accreditata, Meucci con il leader del Grand Prix Buttazzo, La Bella e Salami; Lalli con l´esperto De Nard, il rigenerato Vincenti e Scaini. Attenzione però anche ai Carabinieri che si affidano al giovane talento La Rosa e ai più esperti Maurizio Leone e D´Ambrosio.

Interessanti anche le gare juniores, anche qui si tratta di rivincite, in campo maschile fra El Mazoury (Atl.Lecco Colombo Costr.) e Fortino (Lib.Scicli), fra le ragazze tra la Roffino (Runner Team) e la Inglese (Atl.Gran Sasso). Inizio delle gare alle ore 10,15 con la prova per cadette; le seniores saranno in pista alle 10,50 su 8 km, gli uomini alle 13,20 su 10,200 km. Ricordiamo che le gare di Carpi varranno quali quinta prova del Grand Prix a punteggio raddoppiato.


Fonte: Fidal.it
 

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie