25 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

A Carpi la rivincita fra Meucci e Lalli

13-03-2008 - News Generiche
La storia della corsa campestre in Italia, soprattutto in epoca recente, dice che a fronte di una fase finale dei Societari dove tutti i migliori mezzofondisti nazionali si confrontano per onorare il proprio club, al Campionato Italiano si presentano solo pochi specialisti. Una scelta che però viene negata quest´anno: la rassegna tricolore di cross che andrà in scena sabato prossimo a Carpi è di altissimo interesse e propone da un lato vere e proprie rivincite di quanto abbiamo visto a Monza, dall´altro il meglio del mezzofondo italiano pronto a sfidarsi nella prova carpigiana inserita nel quadro delle manifestazioni per il centenario dell´impresa olimpica di Dorando Pietri.

Saranno sfide al calor bianco quelle che andranno in scena al Golf Club Giardino. A cominciare dalla gara seniores femminile nella quale praticamente ci saranno tutte le big del mezzofondo, quelle che a Monza hanno dominato la classifica del cross lungo (vinto dalla Romagnolo) e quelle che hanno optato per il corto (successo della marocchina Janat qui logicamente assente davanti alla Michalska). I favori del pronostico sono naturalmente per Elena Romagnolo che vuole legittimare il suo ruolo di numero uno della specialità per prendere poi in considerazione l´ipotesi di misurarsi con le stelle internazionali ai Mondiali di Edmburgo che si svolgeranno due settimane dopo. Con lei l´Esercito, pur dovendo rinunciare alla Sicari che domenica sarà alla Maratona di Roma, schiera una squadra di tutto rispetto con la leader del Grand Prix Dal Ri, la Maraoui e la Francario. La concorrenza viene dalla Forestale capitanata dalla Weissteiner proveniente dalla finale centrata ai Mondiali Indoor di Valencia sui 3000, dove ha mostrato ulteriori progressi nella sua scalata ai vertici internazionali. L´altoatesina sarà accompagnata dalla campionessa uscente Rungger, dall´altra altoatesina Tschurtschenthaler e dalla Genovese, alla sua ultima uscita di cross prima della Maratona di Boston. Alle giovani de Soccio (FF.GG.), Bongiovanni (Runner Team) e alla sopra nominata Michalska (FF.OO.) il compito d´inserirsi in una lotta che si preannuncia di squadra.

Identici concetti alla base della prova maschile con l´atteso confronto fra Daniele Meucci (Esercito) e Andrea Lalli (FF.GG.) che a Monza hanno dato spettacolo con Meucci primo arrivato ma Lalli vincitore effettivo in quanto l´altro era fuori classifica. A Carpi non ci saranno discussioni di sorta e si capirà chi al momento è il più forte. Entrambi avranno dalla loro una squadra accreditata, Meucci con il leader del Grand Prix Buttazzo, La Bella e Salami; Lalli con l´esperto De Nard, il rigenerato Vincenti e Scaini. Attenzione però anche ai Carabinieri che si affidano al giovane talento La Rosa e ai più esperti Maurizio Leone e D´Ambrosio.

Interessanti anche le gare juniores, anche qui si tratta di rivincite, in campo maschile fra El Mazoury (Atl.Lecco Colombo Costr.) e Fortino (Lib.Scicli), fra le ragazze tra la Roffino (Runner Team) e la Inglese (Atl.Gran Sasso). Inizio delle gare alle ore 10,15 con la prova per cadette; le seniores saranno in pista alle 10,50 su 8 km, gli uomini alle 13,20 su 10,200 km. Ricordiamo che le gare di Carpi varranno quali quinta prova del Grand Prix a punteggio raddoppiato.


Fonte: Fidal.it



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account