05 Marzo 2024
News
percorso: Home > News > News biancoverdi

Americana a Policiano

10-08-2008 - News biancoverdi
E veniamo alla gara Assoluta dove c´era veramente un bel cast di partenti al via 22 Atleti, ma soprattutto agguerriti con lo squadrone dell´Atletica Castello di Firenze con in prima fila Maurizio Cito Promessa di interesse Nazionale Yuri Benelli ,Leonardo Cavaliere ,Matteo Masoni e l´intramontabile Luciano Meucci, dall´altra parte un altrettanto squadrone del Policiano con Andrea Caruso,Cristian Taras,Alessandro Annetti,Emanuele Graziani,Francesco Vannuccini , Stefano Volpi altri protagonisti dell´Atletica Sangiovannese,Atl. Sestini ,Podistica il Campino ,il Gragge Ripbelle di Siena e Rinascita Montevarchi.
Al via grande bagarre per l´alto numero dei partecipanti e Maurizio Cito cerca di imporre un ritmo subito molto veloce in modo che i recuperi siano più difficoltosi (ogni giro veloce ne veniva realizzato uno più lento nel tempo obbligato di 1´10") che non tuti riuscivano a sopportare.
Difficoltà della giuria all´arrivo nelle prime tornate per il grande equilibrio in campo ( 2 atleti ogni giro veniva eliminato) in cui tutti erano nello spazio di pochi centimetri l´uno dall´altro.
Man mano che i giri aumentavano, aumentavano le difficoltà di recupero che per molti diventavano fatali.
intorno all´8° giro rimanevano in campo un lotto di atleti interessanti per cui ogniuno di loro doveva concentrarsi al massimo perchè qualsiasi sbaglio veniva pagato caro.
Veniamo all´epilogo della gara con i 6 atleti rimasti (3 del Policiano e 3 dell´Atletica Castello) a contendersi l´ultimo giro e sono:Andrea Caruso-Alessandro Annetti- Cristian Taras- Maurizio Cito-Leonardo Cavaliere - Yuri Benelli), si sente molta incertezza e adrenalina in campo da parte dei protagonisti prima della volata finale , quando siamo in prossimità della partenza ogniuno di loro cerca di recuperare quelle forze che ancora ci sono sia a livello fisico che mentale per dare il meglio di se .
Si parte , sgomitate a destra e a sinistra per prendere la direzione più appropriata, lotta serrata tra Caruso Cito ,Annetti e Taras , dopo 60 metri fuori gioco Benelli mentre Cavaliere sembra riportarsi sul gruppo di testa , rettilineo finale e qui esce fuori l´esperienza di chi fa pista e la freschezza della velocità pura, un testa a testa finoa 10 meti dal traguardo tra Caruso e Cito , la spunta il giovane Caruso ( Keniano aretino ) su Cito per solo 1 metro e per il 3 posto di un soffio Annetti sul compagno Taras , in queso scontro la U.P.Policiano batte l´Atletica Castello 3 a 1.
Dopo la gara il protagonista Andrea Caruso (allenatoda Stefano Sinatti) era ovviamente euforico ed incredulo per aver battuto il più accreditato atleta fiorentino , mentre Cito giustifica la sua sconfitta con il fatto per lui era troppo corta abituato a gare di mezzofondo prolungato.
Giudizio unanime degli atleti e pubblico sulla validità di questo tipo di competizione che ci conforta nel proseguire.


Fonte: www.unionepolisportivapoliciano.it
 

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie