16 Giugno 2024
News
percorso: Home > News

Difficile fare meglio...

21-02-2008 -
Analizzando il dopo Monza, viene in mente tanti pensieri, forse si poteva pensare di fare meglio? Bè credo che questo sia un pensiero legittimo, ma secondo me è sbagliato e vi spiego perchè. Partiamo nel valutare il Cross
Lungo. Prima cosa il valore tecnico assoluto di questo campionato Italiano, la presenza di 64 società e tutte molto ben aguerrite. L´assenza dello straniero
ha condizionato fortemente il risultato tecnico e la pedina fondamentale per giocarsi un qualcosa di importante. Inoltre la prova consolidata dei nostri Peones Max Santangelo e Michele Giofrè
ormai da anni sulla breccia, ma sono sempre una garanzia. La prova di Massimo Mei è stata sufficente e coraggiosa, aspettando ancora un salto di qualità da questo ragazzo. Il nostro Cristiano Di Vico è stato sfortunato, nell´influenza che ha condizionato la sua prova, quindi qualcosa in più poteva fare e questo ha inciso anche sul risultato. Quindi il 20° posto assoluto e la
certa qualificazione per la prossima edizione, diventa importante e significativa. Nel Corto l´obbiettivo èra già
stato raggiunto...e quindi il 30° posto deve essere visto come una bella esperienza a livello nazionale. Maurizio Cito che è stato spostato nel corto ha dimostrato di essere una valida e sicura
speranza per il futuro, il resto prova d´orgoglio di Panichi. Un plauso anche a Basile Cavaliere e Matteo Masoni prima esperienza in un campionato Italiano. Da sottolineare..anche l´assenza di Martire-Maranghi-Meucci Luciano..che hanno contribuito alla qualificazione. Quindi ripeto che al momento attuale e visto sopratutto il grande livello tecnico in ambito nazionale...e i grossi investimenti economici delle squadre per ottenere
risultati di rilievo èra veramente difficile fare meglio. Quindi la speranza è di lavorare con questo materiale, anche per il futuro e forse pensare di allargare la rosa...per cercare di essere sempre
protagonisti. Quindi dico...BRAVI RAGAZZI.

Fonte: Luca Panichi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie