30 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Biancoverdi

Il podio nell´Arena di Verona

07-10-2013 00:05 - News Biancoverdi
Il podio
Correre una Maratona si sa, è una cosa dura. Molto dura se la si affronta con le condizioni fisiche avverse. In tal caso non puoi permetterti di dire "Va beh, vado più piano ma riuscirò tranquillamente a finirla". Questo lo puoi dire quando hai energia in corpo e magari non sei preparato atleticamente per reggere i ritmi di corsa prefissati. Fatto sta che, forse incosciamente e alle volte anche sbagliando perché mettiamo esageratamente a dura prova il nostro fisico, ci facciamo forza con la testa. La testa prevale sul fisico e questa fa si ché si possa tagliare il tanto ambito traguardo. Non ce ne importa se abbiamo fatto un tempo alto. L´abbiamo finita!
Questo io mi sono detto a Cremona nel 2011 (in quel caso era una Mezza Maratona, quindi lascio immaginare cosa possa essere per una Maratona) sulla linea del traguardo! Non ho potuto portare punti alla mia squadra visto l´alto tempo fatto (1h15´58´´) ma aver portato a termine il "lavoro".


A volte è un azzardo perché possiamo mettere a repentaglio la nostra salute o dover poi star fermi per un po di tempo, a volte un´azzardo che assistito dalla fortuna, si trasforma in grande soddisfazione ed orgoglio personale!

Questo quello che la nostra Atleta Alessandra Cozzi ha provato ieri entrando al 42th Km nell´Arena di Verona.
Era consapevole di non essere pronta ancora per una prova come la Maratona (aveva fatto solamente un lungo di 28/30Km). Infatti era partita con l´intenzione, consultandosi con il suo allenatore Massimiliano Santangelo, di portarla a termine anziché fare un allenamento di 32Km. Nonostante la voglia e il desiderio di finirla era tanta, già dai primi Km sentiva che sarebbe stata veramente dura visto le sensazioni e condizioni (è da tempo si sente giù fisicamente). Dal 30th Km però è passata dal 7-8th posizione alla 3rd e l´ingresso in Arena mentre lo speaker pronunciava il suo nome, è stato come una liberazione di soddisfazione ed orgoglio tutta insieme, inaspettata. Anche se ha chiuso con 3h09´50´´ non ottenendo il suo PB, la sua più dura e bella Maratona.
Dal punto di vista tecnico il percorso è stato impegnativo, non scorrevole, con salite e sanpietrini nel Centro città. A vincere la gara al femminile è stata Eliana Patelli e al maschile il greco Ioannis Magkriotelis.

Bravissima Alessandra Cozzi! Adesso rimettiti poi un´altra maratona la rifarai ;) E magari come inaspettato era il podio ieri lo sarà anche il tuo Personal Best.

Nella sezione risultati la classifica in PDF


Fonte: Luca Lastraioli



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account