27 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

TUTELA ASSICURATIVA

25-09-2008 - News Generiche
MEGLIO UNA TUTELA DA TESSERATI
Anche chi non fa competizioni conviene affiliarsi ad una società

ACURA DI
Matteo Prioschi

Il rientro dalle ferie estive coincide per molti con la ripresa dell´attività sportiva. Altri, invece, possono pensare di avvicinarsi per la prima volta alla pratica continuativa di uno sport. Nonostante siano milioni gli italiani che svolgono attività fisica anche a livello saltuario durante il tempo libero, però, le possibilità di sottoscrivere una polizza assicurativa ad hoc rimangono limitate.
Su questo fronte diventeranno operative entro il 31marzo 2009 le novità introdotte da un Dpcm dello scorso 16 aprile, che ha definito il quadro normativo per ciò che riguarda i tesserati di federazioni, discipline associate ed enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni. Si tratta di un provvedimento atteso da tempo, perché riempie un vuoto normativo che si era formato a seguito delle travagliate vicende della Sportasi (l´ex ente assicurativo e di previdenza degli sportivi), e delle disposizioni di legge che negli anni si erano susseguite. Dall´anno prossimo l´assicurazione infortuni obbligatoria per i tesserati, che copre i casi di invalidità permanente e morte, dovrà avere un massimale minimo di 80mila euro. Un importo non particolarmente elevato, ma si deve tener conto che alcune polizze previste ora da federazioni, enti di promozione o discipline associate si fermano a 30-40mila euro. Non è previsto, invece, l´obbligo della garanzia di responsabilità civile. Ad ogni modo, nel corso degli ultimi anni diverse federazioni, enti e discipline hanno provveduto a stipulare polizze assicurative che includono la responsabilità civile e che, su scelta del praticante, possono essere integrate con altre coperture, così da ottenere una protezione più ampia e adeguata. In effetti, a oggi la soluzione più semplice per sottoscrivere una polizza specifica a un prezzo contenuto è quella di passare attraverso un´organizzazione, quale una società o un centro sportivo, che metta a disposizione degli iscritti questo tipo di tutela. Di essa si beneficia .a fronte di un tesseramento-iscrizione che comporta in genere una spesa annuale variabile dai 5 ai 30 euro. Va tenuto presente, inoltre, che per alcune situazioni specifiche l´assicurazione è obbligatoria e automatica. È il caso dei tornei di calcio, anche amatoriali, che vengono organizzati tra le attività della Federazione italiana gioco calcio.
La Federazione italiana nuoto, nell´ambito della convenzione stipulata con Unipol e valida fino alla fine di questo mese, ha previsto la possibilità per le società affiliate e le scuole federali di assicurare anche chi partecipa ai corsi di nuoto, pur non essendo tesserato Fin. Ma la decisione spetta alla singola società o scuola e quindi al momento dell´iscrizione è opportuno verificare. Dato che si tratta di contratti ad hoc, occorre comunque controllare l"´estensione" della validità. La polizza obbligatoria dell´Unione italiana sport per tutti (Uisp), per esempio, copre i rischi legati ad attività svolte nell´ambito dell´Unione stessa, Per avere una tutela più ampia, è però disponibile un prodotto integrativo «Tutti sport», messo a punto da Sport e sicurezza (agenzia generale Carige assicurazioni e Carige vita nuova specializzata nello sport), con un costo netto di 45euro all´anno. Soluzione analoga viene offerta anche dall´Us Acli, altro ente di promozione sportiva. La polizza del Csi (Centro sportivo italiano) è valida per tutti gli sport promossi dall´ente stesso, anche se effettuati a titolo personale. Il tutto a fronte di un costo di tesseramento che varia dai 5 ai l0 euro all´anno. La Federazione italiana sport invernali, invece, dà la possibilità a chiunque di tesserarsi e beneficiare della polizza assicurativa specifica per le attività collegate. Con una spesa annua di 27 euro si beneficia di una copertura per infortuni e morte nonché per responsabilità civile con massimale di 500mila euro, valida anche durante la pratica degli sport invernali nel tempo libero. Inoltre la tessera consente di usufruire di sconti sull´acquisto di ski pass, di capi di vestiario e altro ancora.


Fonte: IL SOLE 24ORE



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account