29 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Biancoverdi

A Maurizio Cito e Irene Antola la vittoria della prima prova del Gran Prix Toscano di corsa campestre

10-12-2010 20:05 - News Biancoverdi
E´ partita ufficialmente da Pian di Scò mercoledì 8 dicembre, la stagione invernale dell´atletica toscana.
Con la disputa della prima prova del Gran Prix Toscano di corsa campestre, infatti la macchina organizzativa della FIDAL Toscana si è messa in moto per una stagione che si annuncia lunga e che vedrà gli atleti impegnati su più fronti, dai cross alle competizioni indoor, passando per i lanci.
Per il secondo anno la FIDAL Toscana propone il Gran Prix di corsa campestre, e come nella scorsa stagione, è l´Atletica Futura di Figline Valdarno ad organizzare la prova inaugurale nel comune aretino.
Su un percorso reso particolarmente insidioso dalle abbondanti piogge degli ultimi giorni, emergono di fatto dal fango i nomi più noti del mezzofondo regionale, già protagonisti della stagione in pista.
A livello maschile si assiste a un monopolio del podio da parte dei portacolori dell´Atletica Castello, con la vittoria del senese Maurizio Cito davanti all´algerino Reda Benzine e al primo della categoria promesse, Emanuele Fadda.
A livello femminile si ripete il copione visto nell´ultima prova del Gran Prix Montepaschi in ottobre a Siena, ovvero con la vittoria di Irene Antola (Atletica Livorno) davanti a Silvia del Fava (Atletica Firenze Marathon). Il terzo gradino del podio invece va a Sara Orsi dell´Atletica Lammari.
Più di 100 gli atleti in gara nelle due gare, con un folto numero di partenti soprattutto tra gli uomini, segno evidente che a un anno dalla nascita la formula del Gran Prix di cross incontra l´interesse degli appassionati toscani della disciplina.
Articolato su 4 prove - la prossima è in programma il 19 dicembre a Firenze, organizzazione Atletica Castello - il Gran Prix si concluderà il 23 gennaio a Fucecchio con la disputa dei Campionati toscani di cross corto (distanze di 4km per gli uomini e 3km per le donne), e premierà gli atleti più regolari, contando i due migliori punteggi in base al piazzamento e un bonus per la partecipazione a tutte le quattro prove.
Sia al maschile che al femminile, le classifiche finali premieranno il primo classificato tra gli juniores (under 20) e tra le promesse (under 23); mentre a livello assoluto, saranno assegnati premi ai primi tre classificati.

Fonte: Andrea Bruschettini

Fonte: FIDALTOSCANA
KFhqaoPbeYaZVJ 18-12-2012
VfwdgdXrgQQAnTCn
I read your piotsng and was jealous



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account