24 Aprile 2024
News
percorso: Home > News > News generiche

Premi in denaro

01-01-2012 21:27 - News generiche
La Fidal dal 2012 ha modificato il regolamento riguardante l´erogazione dei premi in denaro per le corse su strada.
Il nuovo regolamento prevede:

Per le corse su strada gli organizzatori potranno assegnare premi in denaro tenendo conto
delle varie tipologie di manifestazioni :
• Gare Regionali: potranno essere previsti premi in denaro per i soli atleti con
cittadinanza italiana tesserati per società affiliate alla Fidal.
• Gare Nazionali: potranno essere previsti premi in denaro per atleti italiani,
comunitari e per un massimo di tre extracomunitari tesserati con società affiliate alla
Fidal.
• Gare Internazionali: potranno essere previsti premi in denaro per atleti italiani,
comunitari ed extracomunitari tesserati con società affiliate alla Fidal o con
Federazioni affiliate alla IAAF.
Nelle gare Nazionali ed Internazionali gli organizzatori dovranno prevedere una classifica
riservata ai soli atleti italiani con un montepremi pari al 25% del totale. Tale premio sarà
cumulato a quello eventualmente vinto in base alla classifica generale.
Nessun premio in denaro può essere previsto per gli atleti delle categorie: Esordienti,
Ragazzi, Cadetti, Allievi.
Qualora le gare maschili e femminili si svolgono sulla stessa distanza, i premi previsti per
ciascuna posizione di classifica devono essere i medesimi sia per gli uomini che per le
donne.


L´intento che mira a privilegiare le premiazioni per gli atleti italiani è sicuramente apprezzabile, vediamo quale sarà il risultato di questo regolamento. Abbiamo il sentore che magari gli organizzatori andranno a privilegiare gli ingaggi per gli atleti stranieri a scapito del monte premi, speriamo che non sia così.
Non capiamo invece la norma che esclude gli atleti della categoria allievi dal percepire premi in danaro, visto che in alcune gare partecipano insieme ai seniores.
Nella campestre da noi organizzata il 18 dicembre scorso, al 2° e 3° posto nella gara maschile sono arrivati due atleti della categoria allievi ed al 3° posto nella gara femminile è arrivata una atleta della categoria allieve. Il prossimo anno non dovremo più premiarli con i premi previsti dalla classifica assoluta, ma dargli dei simbolici gadgets? Non capiamo, devono essere puri e duri, devono arrivare vergini al matrimonio, o cosa altro?
Noi pensiamo che invece a questi pochi talenti che abbiamo dobbiamo dargli il massimo che possiamo dargli compresi quesi premi in denaro che con la loro prestazione si sono aggiudicati.




Fonte: Atletica Castello
 

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie